siringhe
siringhe

Siringhe nel centro storico, la denuncia di un cittadino

Tutti sanno e nessuno interviene

L'ultimo episodio solo pochi giorni fa. Vico Pestrichella, una stretta nei pressi del Convento di Santa Croce, prossimo ostello della gioventù è un tappeto di spazzatura. Cartacce, rifiuti di ogni genere e soprattutto siringhe e cartine abbandonati dai tossicodipendenti.

Adulti ma anche giovani che si rifugiano in quella zona buia per una dose. Un po' di sollievo per loro. Loro poi vanno via ma per i residenti della zona resta l'inquietudine, la paura, la preoccupazione per una situazione che non cambia.
La stessa preoccupazione, che poi diventa rabbia, manifestata da Giovanni Comodo, un residente della zona costretto da attraversare il claustro per entrare in casa: "La sera a volte ho timore di rientrare a casa perchè come è già successo ho beccato anche dei tossici , e 1 settimana fa circa mi sono esposto di prima persona mettendo a rischio la mia incolumità".
Dopo un lungo battibecco gli "ospiti" battono in ritirata ma resta lo sconcerto e soprattutto lo sdegno per quei rifiuti abbandonati.
E non è la prima volta.

"La situazione di via Pestrichella è nota ai nostri amministratori e anche alle forze dell'ordine a cui ho presentato formale denuncia – si sfoga il cittadino- ma non è mai cambiato nulla".



4 fotoSiringhe abbandonate nel centro storico
Siringhe nel centro storicoSiringhe nel centro storicoSiringhe nel centro storicoSiringhe nel centro storico
  • Segnalazioni
  • Tossicodipendenza
Altri contenuti a tema
Il Centro di Pronta Accoglienza porterà il nome di Antonio Cicorella Il Centro di Pronta Accoglienza porterà il nome di Antonio Cicorella Un uomo dall'animo nobile che ha speso la propria vita per combattere la tossicodipendenza
Via Madonna della Croce, un disagio segnalato mesi addietro Via Madonna della Croce, un disagio segnalato mesi addietro Nessuna risposta dalle autorità
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.