Concorso Altamura Demos
Concorso Altamura Demos
Concorsi

Premiazioni del concorso letterario "Altamura Demos"

domenica 16 dicembre 2018
Domenica 16 dicembre alle ore 10.00 nella chiesa di San Domenico di Altamura con ingresso in piazza Zanardelli si svolgerà la cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Letterario Internazionale "Altamura Demos 2018" che, giunto alla sua 5a edizione, si sta confermando un richiamo di grande prestigio per tanti autori italiani e stranieri.

Anche quest'anno, come nelle scorse edizioni, i numeri hanno dato ragione agli organizzatori (Leggeredizioni, ProLoco di Altamura e Accademia Obiettivo Successo) e i giurati Valentina Braccia (docente di inglese), Tommaso Cardano (già dirigente scolastico), Michele Centoducati (architetto), Mariapaola De Santis, (giornalista), Vito Giordano (giornalista), Francesca Laterza (attrice), Marianna Maiullari (attrice), Domenico Micunco (avvocato), Anita Nuzzi (ingegnere), Fedele Raguso (glottologo), Rosa Maria Sanrocco (giornalista) e Michele Tota (scrittore) capitanati da Pietro Pepe (già presidente del Consiglio Regionale della Puglia) hanno avuto il loro bel daffare per giudicare i testi pervenuti.

Quest'anno in più rispetto alla scorsa edizione c'era anche la novità della sezione "Giovanni Carlucci" creata appositamente per i giovanissimi fino a 16 anni che hanno presentato una poesia in italiano sul tema della Pace e tolleranza.

Tutti i vincitori si porteranno a casa targhe, attestati, una prestigiosa riproduzione artistica creata dalla pittrice Imma Mollo e prodotti enogastronomici locali di notevole qualità; e non potrebbe essere diversamente per un concorso letterario che attira tanti estimatori allettati proprio dall'unione tra cultura e le delizie pregevoli e considerevoli di aziende locali messe in palio che rendono Altamura Demos un unicum tra tutti i concorsi letterari nazionali.

Oltre ai primi dieci piazzati per la sezione dei racconti, poesie in italiano ed in vernacolo -di cui i primi tre riceveranno prodotti locali per un valore di 500, 300 e 100 euro- saranno assegnati dei premi speciali dedicati alla memoria del preside Salvatore Livrieri (cultore di musica popolare, appassionato di chitarra classica e fondatore del "Canzoniere Altamurano"), di Giacomo Paternoster (noto gioielliere con la passione per la pittura e l'arte) e di Mina Lorusso (l'oculista che molto si è spesa per i più bisognosi, i bambini e gli anziani). Un'attenzione speciale infine è stata dedicata ai giovanissimi che riceveranno anche dei libri. L'evento è aperto a tutti.
    Prossimi eventi a Altamura
    Rassegna "Faber - Omaggio a Fabrizio De Andrè" Fino al 20 gennaio Rassegna "Faber - Omaggio a Fabrizio De Andrè"
    Una scultura di Giovanni Paolo II per "PopolArte" Dal 17 gennaio Una scultura di Giovanni Paolo II per "PopolArte"
    "Le radici della libertà" in memoria del 1799 dom 17 febbraio "Le radici della libertà" in memoria del 1799
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.