Fortis Murgia
Fortis Murgia
Federicus - Edizione 2016

Federicus 2016: è tempo di dare i numeri

La Fortis Murgia presenta il bilancio della V Edizione della Festa Medioevale

La Fortis Murgia presenta il conto anche quest'anno: bilancio più che positivo. E siamo solamente alla V Edizione.

"Federicus è spettacolo, storia, tradizione, corteo, teatro, arte, appuntamenti culturali. Già dalla prime Edizioni ha avuto un respiro internazionale, ma quest'anno – ha esordito il direttore artistico Antonello Arpaia - si avvertiva anche all'interno dell'organizzazione". Cambio di location per la conferenza stampa di chiusura tenutasi nella serata di Venerdì 27 Maggio presso Portalba, una mossa strategica segno che "Federicus non può prescindere da Altamura, ma può prescindere dal centro storico" come ha affermato Luigi Mininni, responsabile Comunicazione dell'Associazione altamurana. Per la prossima Edizione infatti Federicus, a detta degli organizzatori, tenderà ad espandersi coinvolgendo anche le aree periferiche della città.

"Tra le novità della VI Edizione, una bandiera bianca sfilerà al prossimo corteo: questo è un piccolo pensiero dedicato ad una persona speciale che tanto ha dato alla manifestazione, sia dal punto di vista fisico come ad esempio nella realizzazione degli abiti dei figuranti, sia moralmente, sempre pronta a supportare tutti noi con parole incoraggianti e motivanti, e che quest'anno è venuta a mancare. La professoressa Chiara Ceglia". Tanta la commozione dei presenti che si sono alzati in piedi e si sono sciolti in un lungo e caloroso applauso alle parole di Gianni Moramarco, presidente della Fortis Murgia al quale si è accodato l'intervento di Beppe Piccininni, presidente della Fortis Altamura, che ha ricordato la presenza, nell'edizione passata, del nome di "Peppino Murgese" sulla bandiera affissa sul campanile della Chiesa, al quale verrà dedicata il prossimo anno una taverna medioevale.

"L'Amministrazione vi ringrazia per l'immenso lavoro e la passione che avete risposto anche quest'anno nell'organizzazione dell'appuntamento federiciano. Bisogna cominciare a lavorare fin da subito per la VI Edizione e noi, nelle nostre competenze, lo faremo se avremo voi al nostro fianco", queste le parole del primo cittadino di Altamura, Giacinto Forte, che ha proceduto con la consegna di una targa alla Fortis Murgia in segno di riconoscenza per aver creato un qualcosa di unico e bello com'è il Federicus, e con un lungo futuro davanti.

A chiusura della conferenza, si è svolta l'estrazione dei biglietti vincenti la lotteria e la presentazione del catalogo fotografico realizzato dal Gruppo Fotografi F4.
Ecco le immagini della serata a cura della Redazione.
  • Federicus
Altri contenuti a tema
15 Festa mediovale Federicus, numeri da capogiro Festa mediovale Federicus, numeri da capogiro Partecipazione massiccia. Le immagini del gran finale
Federicus: tema e allestimenti, le novità dell'edizione 2024 Federicus: tema e allestimenti, le novità dell'edizione 2024 Ordinanza di chiusura scuole per sabato 27 aprile
Federicus: il piano del traffico, i parcheggi e il bus navetta Federicus: il piano del traffico, i parcheggi e il bus navetta Tutte le informazioni di servizio pubblico per altamurani e visitatori
Federicus: presentata la nuova edizione, in programma dal 26 al 28 aprile Federicus: presentata la nuova edizione, in programma dal 26 al 28 aprile Svelati i volti dell'imperatore svevo e di Bianca Lancia
Federicus 2024: la festa medioevale torna ad aprile Federicus 2024: la festa medioevale torna ad aprile Per tre giorni. Partita l’organizzazione
Sasso: Federicus è di tutti gli altamurani Sasso: Federicus è di tutti gli altamurani Intervento del deputato leghista dopo le polemiche della campagna elettorale
Aperte le antiche porte: è iniziata la festa di Federicus Aperte le antiche porte: è iniziata la festa di Federicus Cambio di programma per il maltempo. Ecco tutte le informazioni utili sulla manifestazione medioevale
22 Ordinanze di Federicus, i chiarimenti di Confcommercio Ordinanze di Federicus, i chiarimenti di Confcommercio Sulla vendita di bevande durante la festa medioevale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.