Sotto Sotto

Un rivelatore di raggi cosmici ad Altamura

È stato costruito al CERN di Ginevra da "ex alunni" del Liceo Classico Cagnazzi

Dove, come e quando nascono i raggi cosmici primari che costituiscono la "cenere" del Big Bang? Per rispondere a questa domanda, alcuni alunni del Liceo Classico Cagnazzi hanno partecipato al progetto "EEE – Extreme Energy Events – La scienza nelle scuole", ideato dal fisico italiano Antonino Zichichi. In realtà sono ex alunni perché il Liceo altamurano è stato coinvolto nell'iniziativa nel 2005. Un lungo ed affascinate lavoro di gruppo per portare la Scienza nel cuore dei giovani. Come? Con la messa in funzione, nella stessa scuola, di un rivelatore di particelle provenienti dalle zone più lontane dello spazio. I ragazzi si sono cimentati, insieme a docenti e ad esperti del settore, nella costruzione di un vero e proprio telescopio. La fase di costruzione si è svolta, nel 2006, presso il CERN di Ginevra. I protagonisti di questa iniziativa sono stati Caterina Colonna, Beatrice Cornacchia, Giuseppe Lorusso, Clara Petrafesa, la prof. Rosa Pascale ed il prof. Romolo Berchicci. Hanno collaborato Antonello Clemente ed Isabella Denora. La dott.ssa Antonella Regano (Centro Studi Enrico Fermi di Roma) sta seguendo attualmente le attività del rivelatore di particelle presso il Liceo Classico.

"In due settimane di laboratorio al CERN – scrivono i ragazzi - abbiamo imparato a costruire un MRPC. Questo telescopio potrà essere accessibile a tutti, perché sarà installato nel nostro Liceo. In conclusione, possiamo ritenerci privilegiati perché siamo stati coinvolti in questa fantastica esperienza che ci ha portati a Ginevra tra ricercatori e fisici provenienti da tutto il mondo. Infatti siamo stati seguiti nel nostro lavoro da una ricercatrice coreana e da un laureando cinese. E chi l'avrebbe mai detto di poter pranzare accanto ad un futuro premio Nobel? Chissà se un giorno diventeremo anche noi dei veri scienziati, ma una cosa è certa: la nostra è stata un'esperienza particolare e unica che speriamo possa coinvolgere un numero sempre più grande di giovani".

Per la nuova puntata della rubrica Sotto Sotto, abbiamo intervistato alcuni dei protagonisti del progetto. Seguono il video di presentazione dell'iniziativa ed alcune fotografie gentilmente concesse dal Liceo Classico Cagnazzi. Riprese di Lucrezia Baldassarra.
28 fotoUn rivelatore di raggi cosmici presso il Liceo Classico Cagnazzi
Costruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmiciCostruzione di un rivelatore di raggi cosmici
Carico il lettore video...
Social Video4 minutiExtreme Energy Eventsfcoccetti
  • Liceo Classico Cagnazzi
Altri contenuti a tema
Al liceo Cagnazzi inaugurato un museo degli strumenti della scienza Al liceo Cagnazzi inaugurato un museo degli strumenti della scienza Un'esposizione permanente di 400 oggetti di varie discipline
Al liceo Cagnazzi un archivio sugli strumenti della scienza Al liceo Cagnazzi un archivio sugli strumenti della scienza Ne sono catalogati ben 400
Scuola digitale, successo del liceo Cagnazzi Scuola digitale, successo del liceo Cagnazzi Vittoria nella finale provinciale del concorso del Ministero
Teatro scolastico, la pandemia non ferma il liceo Cagnazzi Teatro scolastico, la pandemia non ferma il liceo Cagnazzi Laboratori a distanza per un progetto Erasmus Plus
Il Liceo Cagnazzi tra i luoghi identitari di Puglia Il Liceo Cagnazzi tra i luoghi identitari di Puglia Premiato il progetto per la catalogazione degli strumenti scientifici
Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Stage di alta formazione sul teatro classico. E si va in scena nel parco rupestre di Fasano
Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Concorso dedicato agli studenti italiani ed europei
5 Nella notte del liceo classico le aule si fanno teatro Nella notte del liceo classico le aule si fanno teatro Il "Cagnazzi" ha aderito alla manifestazione nazionale
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.