sanità
sanità

Sono indignato a causa della legge Omnibus

La testimonianza di un genitore

Pubblichiamo integralmente una segnalazione pervenuta in redazione.

Gentile redazione,
sinceramente sono molto indignato per quello che sta succedendo a causa della legge Omnibus. Mia figlia di due anni è una delle 600 pazienti al quale non è stato rinnovato il trattamento. Per questo a maggio siamo stati costretti a contattare altri centri pugliesi. Attualmente riceve il trattamento da un grosso Centro di Bari. Volete sapere la novità? Nonostante il Centro sia di ampie dimensioni con centinaia e centinaia di lavoratori dipendenti, non hanno le figure professionali specializzate e lavoratori per coprire il numero di pazienti presi in carico.

Un esempio pratico: mia figlia per causa di un deficit mentale dovrebbe ricevere un trattamento di psicomotricità e logopedia. Invece ci hanno assegnato (a tempo indeterminato) solo una fisioterapista. Per la logopedia ci hanno detto di attendere qualche mese. Una vergogna! Perdonatemi lo sfogo.


    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.