Bidoni
Bidoni

Raccolta differenziata

"Poca chiarezza, ancora confusione"

Gent.ma redazione di Altamuralife,
Vi scrivo per segnalare un fenomeno che noto da tempo nel nostro paese: c'è un po' di confusione nell'uso dei contenitori per la raccolta differenziata. Non scrivo con intento polemico verso coloro che commettono errori nel differenziare i rifiuti, è già tanto che qualcuno si prenda la briga di farlo… forse c'è ancora poca informazione o poca chiarezza sull'argomento. Per esempio l'altro giorno mi è capitato di vedere un flacone di detersivo in un contenitore per bombolette a spray. Sul contenitore c'è scritto "T&F spray-vernici". Sono etichettati come T&F anche rifiuti come solventi, inchiostri per stampa, toner. Allora perché il flacone di detersivo? Forse chiunque l'abbia gettato lì è stato tratto in inganno dal simbolo del teschio, presente in genere sulle confezioni di detersivo… chi lo sa. Credo l'abbia fatto in buona fede, altrimenti perché prendersi la briga di andare a buttarlo proprio lì invece che nella raccolta non differenziata? Quella che fino a pochi anni fa era una delle cose più elementari e meno intellettualmente impegnative, la semplice azione di gettare i rifiuti, ha subito un'evoluzione che l'ha resa complessa. Chi si occupa della gestione dei rifiuti dovrebbe tenere presente che non tutti i cittadini hanno il tempo di informarsi sul corretto uso dei contenitori, pur con tutta la buona volontà di questo mondo, e fare in modo che tali informazioni vengano diffuse più capillarmente.

Silvio G.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.