Tette delle monache (o suore)
Tette delle monache (o suore)
Oggi cucino io!

Prima puntata: Ricetta dolce “Tette delle monache”

In collaborazione con la blogger gravinese Mariangela Raguso (scrive per Giallo Zafferano)

In questa prima puntata della nuovissima Rubrica "Oggi cucino io!" curata da Angela Mazzotta, quest'ultima si farà aiutare dalla blogger gravinese Mariangela Raguso.

PRESENTAZIONI
"Sono Mariangela, ho 49 anni e sono moglie e mamma di due splendidi ragazzi che hanno la fortuna di assaggiare tutte le mie ricette che da 5 anni raccolgo nel mio blog In cucina con Mara sulla piattaforma di Giallo Zafferano. Una passione, quella per la cucina, che è diventata pian piano un lavoro che mi porta a sperimentare e provare per migliorare giorno per giorno anche sul piano della fotografia alla quale mi sono appassionata ultimamente".

RICETTA
Oggi Mariangela ci presenta la ricetta di un dolce goloso molto particolare. Le Tette delle Monache (o delle Suore), dolce tradizionale pugliese, sono fatte da un leggerissimo pan di spagna farcito con una morbida e golosa crema diplomatica chiamata anche chantilly italiana e infine spolverizzati con zucchero a velo. Si tratta di un dolce di difficile realizzazione casalinga perchè per l'ottima riuscita è di assoluta necessità usare l'africano mix e non sempre riescono ma se riescono bene quando le mangerete andrete in estasi!

INGREDIENTI
Uova 300 g
Zucchero A Velo 60 g
Africano Mix 230 g
Crema Diplomatica (per farcire) 600 ml
Zucchero A Velo (per spolverizzare) q.b.

PREPARAZIONE
Il segreto per la buona riuscita di questo dolce sta nella lavorazione. Se avete una planetaria, mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e fate montare per circa 15 minuti. Se invece utilizzate un normale frullatore montate per 3 minuti le uova con lo zucchero, poi aggiungete la farina africano mix e continuate a frullare per altri 15 minuti. Il composto deve risultare gonfio, spumoso e abbastanza sodo. I tempi possono variare in base alle caratteristiche del proprio frullatore, io comunque non frullo mai di meno di 15 minuti. Trasferite il composto in una sac a poche con becco grande e stampate in teglia, foderata con carta forno, delle palline. Potete stamparli anche nei pirottini, volendo. Infornare a 180°-190°in forno ventilato per 15 -18 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e intanto preparate la crema diplomatica mescolando 400 ml di crema pasticcera con 200 ml di panna montata. Facendo molta attenzione praticate un foro sotto le tette delle monache e farcitele con la crema diplomatica. Sistematele nei pirottini ed in ultimo spolverizzatele con zucchero a velo vanigliato.

ATTENZIONE: creano dipendenza, non siate ingordi e lasciatene qualcuno per gli ospiti!
  • Oggi cucino io!
Altri contenuti a tema
Sesta Puntata: Ricetta Salata “Risotto alla gravinese” Sesta Puntata: Ricetta Salata “Risotto alla gravinese” In collaborazione con lo chef Samuele Paternoster
Quinta Puntata: Ricetta Salata “Chicche della Murgia” Quinta Puntata: Ricetta Salata “Chicche della Murgia” In collaborazione con lo chef Michele Lacetera
Quarta Puntata: Ricetta dolce “Terra Nostra” Quarta Puntata: Ricetta dolce “Terra Nostra” In collaborazione con lo chef Mirko Quarto
1 Terza puntata: Ricetta salata “Accozzaglia di mare” Terza puntata: Ricetta salata “Accozzaglia di mare” In collaborazione con lo chef Ivo Paciello
1 Seconda Puntata: Ricetta salata “Rollè di baccalà” Seconda Puntata: Ricetta salata “Rollè di baccalà” In collaborazione con lo chef Giovanni Cifarelli
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.