treno storico
treno storico
Territorio

Viaggio di prova del trenino storico ad Altamura

Sulla linea statale per Gioia del Colle. La tratta riattivata in funzione turistica

Domenica, nell'ambito della riattivazione della linea ferroviaria statale in funzione turistica di mobilità dolce, un treno percorrerà la linea da Gioia del Colle ad Altamura, per verificare il corretto ripristino della linea. Lo ha reso noto il deputato di Azione, Nunzio Angiola, che nel corso del suo mandato parlamentare si è impegnato per l'inserimento della linea Rocchetta Sant'Antonio - Altamura - Gioia del Colle (che era dismessa da svariati anni) tra quelle turistiche.

La riattivazione della linea rientra in un progetto del Ministero della Cultura.

"Sono entusiasta di questa notizia", ha detto Angiola dopo aver appreso la notizia dal direttore generale di Fondazione FS, Luigi Francesco Cantamessa Armati. "Un altro passo avanti - aggiunge Angiola - dopo i lavori di ripristino. Sarà presente il direttore Cantamessa. Rivedremo per l'occasione, per questo viaggio di prova, una delle bellissime littorine che per decenni hanno solcato il nostro territorio murgiano".
  • Ferrovie dello Stato
Altri contenuti a tema
Il treno Dolce vita passerà da Altamura Il treno Dolce vita passerà da Altamura Un servizio nuovo che partirà nel 2023 per un turismo definito "di lusso"
La stazione di Casal Sabini diventa un polo culturale La stazione di Casal Sabini diventa un polo culturale Siglato l'accordo tra Regione e Rfi per il riutilizzo dell'immobile
Ferrovie dello Stato, si parte il 6 febbraio Ferrovie dello Stato, si parte il 6 febbraio Ripristinata la linea Gioia-Rocchetta
Casal Sabini, treno finisce contro un'auto Casal Sabini, treno finisce contro un'auto Il conducente dell'automobile stava attraversando il passaggio a livello
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.